Matrix Paintball Ostia

Ott06

Matrix Paintball Ostia

Cosa Fare A Ostia 0 comments

Fino a poco tempo fa, quando andavo ad Ostia Lido lo facevo per godermi un po’ il litorale di Roma, per passeggiare tra le caratteristiche viuzze e respirare l’aria salmastra del Tirreno. Poi un amico mi ha fatto conoscere il Matrix Paintball di Ostia: e i miei week end sono cambiati completamente.

Matrix Paintball Ostia

Mi è sempre piaciuto fare attività all’aria aperta. Durante la settimana si sta sempre chiusi in ufficio, e quando ho una giornata libera mi piacere trovare il modo di stare con gli amici, e di sgranchirmi un po’ le gambe. Così quando mi hanno proposto il paintball mi sono subito incuriosito, anche se, lo ammetto, non avevo la più pallida idea di che cosa si trattasse.

Così, ho studiato un po’ di storia di questo coloratissimo sport. Pare che sia nato in America, intorno agli anni settanta, anche se all’inizio non si trattava di un gioco, ma di un modo per segnare gli alberi da abbattere, in mezzo alle fitte foreste, usando una pistola che sparava palline colorate.

Queste palline si infrangevano sul tronco, identificandolo in modo inequivocabile. Con il tempo, i markers, così erano chiamate le pistole, vennero perfezionate, se ne costruirono diversi modelli, e alla fine furono ideate anche delle regole di gioco, che potrei definire di guerriglia all’aria aperta.

Specifico però che è una guerriglia del tutto pacifica, perché si combatte a suon di… colori. Ci sono due squadre avversarie che si fronteggiano, usando i markers, che in Italia sono chiamati marcatori, per colpire i nemici dell’altro team. Alla fine, ti dico la verità, chi vince conta davvero poco: il divertimento sta tutto nel simulare agguati e aggressioni, e nell’esercitare la propria mira, in una continua esplosione di colori diversi.

Nel nostro paese, il paintball è arrivato in tempi più recenti ma sta spopolando proprio perché offre l’opportunità di divertirsi con gli amici, di allenarsi in modo leggero e simpatico, e di passare ore spensierate a contatto con la natura. Io mi sono avvicinato al paintball con Matrix Paintball di Ostia, una struttura dedicata in cui ho trovato tutti i servizi necessari, e una fantastica accoglienza.

Arrivare è facilissimo: infatti il Matrix Paintball di Ostia si trova a poca distanza dal quartiere Eur di Roma, e dalla fermata Piramide della metropolitana, con il treno, si può raggiungere con facilità in poco meno di un’ora. Il campo è stato costruito in un boschetto formato da un centinaio di alberi, arricchito da strutture in legno dietro le quali ci si può nascondere per prendere la mira.

Una volta che si è prenotato, lo staff organizzativo pensa a tutto: l’unica cosa di cui preoccuparsi è il proprio abbigliamento, che deve essere il più comodo e informale possibile. Poi sul posto ti vengono fornite le protezioni, tra cui la maschera per proteggere il viso, e ovviamente il marcatore.

Il paintball è uno sport sicurissimo: le probabilità di subire un incidente sono infinitesimali. Basta trovare un gruppetto di almeno sei persone per accedere al campo e passare ore di puro svago. In primavera il Matrix Paintball di Ostia è ancora più piacevole, perché dopo la partita ci si può soffermare al bar per un aperitivo o uno spuntino, o chi vuole può addirittura organizzare una bella grigliata, usando i barbecue presenti nell’area appositamente attrezzata.

Il Matrix Paintball di Ostia è ospitato presso il Circolo dei Promontori, e vi si accede dal Bar del Tennis. Quest’area consente anche di praticare altre attività più tradizionali, come il calcetto, o la pallavolo, e offre un servizio di catering, di cui si può fruire nella zona che ci è stata riservata.

Un week end ho deciso di portarci anche i miei figli. I bambini di oggi passano tanto tempo seduti davanti al computer, e ho pensato che un po’ di movimento non poteva che far loro bene! Anche perché, come ti dicevo, ero certo che non avrebbero corso nessun rischio giocando al paintball: anzi, avrebbero potuto sviluppare le loro doti di osservazione e di organizzazione strategica. Infatti si sono divertiti tantissimo, e nemmeno la mamma si è arrabbiata per i vestiti tutti macchiati. I colori sono atossici e lavabili, e non presentano alcuna controindicazione per la salute.

Matrix Paintball Ostia Per Bambini

Alla sera ci siamo fermati al bar per un gelato, godendoci il tramonto sul Lido di Ostia. Mi sembrava incredibile che, a così poca distanza dal caos di Roma, potesse esserci un luogo di tale bellezza, completamente immerso nella natura. Sto pensando di prenotare per il compleanno dei miei figli: loro e i loro amici si potrebbero scatenare in libertà, e il costo di affitto del campo è davvero irrisorio.

E poi, lo ammetto, tornerò anch’io a fare una partita di paintball: credo che gli adulti si divertano anche più dei loro figli, perché per loro è un modo di tornare un po’ bambini.

Scopri Le Nostre Offerte Per Le Tue Vacanze Contattaci →


 

Photo credits:

1) MatrixPaintBall.it

2) MatrixPaintBall.it

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>