Lug28

Scavi Ostia Antica: Storia

Visitare gli scavi di Ostia Antica è come fare un salto indietro nel tempo. La leggenda narra che fu Anco Marzio, il quarto re di Roma, a volere nel VII secolo a.C. la sua fondazione. Ma questo fatto non è oggettivamente provato.
Quello che invece è più che probabile è l’esistenza di un centro abitato vicino alle saline che si trovavano alla foce del Tevere che, proprio ad Ostia, finiva al mare. Quello che inizialmente fu un abitato risalente al IV secolo a.C. fu successivamente modificato a castrum, ossia un fortilizio protetto da poderose mura tufacee che ospitava un insediamento militare a cui fu assegnato il nome Ostia (Ostium in latino significa foce del fiume) e che si trasformò in uno strategico porto commerciale.
Ostia si implementò di nuovi edifici allungando di conseguenza la cinta muraria che delimitarono l’area urbana ingranditasi fino a raggiungere cinquanta ettari.
La vita della cittadina alle porte di Roma proseguì fino ad ottenere, sotto Costantino di una propria autonomia ma, dopo la caduta dell’Impero romano, non ebbe protezione contro le invasioni barbariche che incominciarono con quella di Alarico e dei suoi Visigoti che si susseguirono fino a portare Ostia al completo abbandono.
Le sue rovine furono dimenticate ed interrate dal tempo fino a quando, negli immediati dintorni nel IX secolo d.C. il papa Gregorio IV decise di costruire un agglomerato abitato che prese il suo nome e del quale puoi ancora vedere il castello fatto erigere da Giulio II nel Quattrocento.
Della Ostia romana si persero le traccia al di fuori del Capitolium, unica costruzione ancora visibile, che venne adibita in ovile.
Continue reading

Lug15

La Basilica di Sant’Aurea si trova nel Borgo Ostia Antica a Roma e, più precisamente, in piazza della Rocca al numero 13. Rappresenta una chiesa cattolica appartenente alla Diocesi di Ostia. Intorno ad essa si trova l’ Episcopio ovvero la residenza dei vescovi, il castello di San Giulio II e numerose abitazioni risalenti al ‘400. Dedicata a Sant’Aurea martoriata nel 268 in seguito alle persecuzioni cristiane.
Continue reading

Lug10

Lo si può ancora vedere nelle foto e nelle pellicole in bianco e nero che riportano il tempo, indietro di almeno mezzo secolo se non di più. Parliamo del Lungomare di Ostia, ossia quella striscia di asfalto che parte dall’Idroscalo per terminare a Castelfusano e che segue il profilo del litorale romano. Stiamo ad Ostia, a circa venti chilometri dalla Capitale, in quello che da sempre è considerato il Lido di Roma.
Continue reading